Comprare oro all’estero in Svizzera conviene, anche se è fisico?

Quando comprare oro conviene oggi
Quando comprare oro e conviene oggi? Perché investire online
18 Febbraio 2020
Comprare oro in Italia
Comprare oro in Italia: lingotti, all’estero per venderlo o in banca
18 Febbraio 2020

Comprare oro all’estero in Svizzera conviene, anche se è fisico?

Comprare oro all'estero in Svizzera

Comprare oro all'estero in SvizzeraIn molti si chiedono se comprare oro all’estero potrebbe essere una giusta forma di investimento per il futuro, risparmiando su tasse e commissioni. E se dunque si tratti di un’operazione realmente conveniente relativamente anche ad un compro oro. Ma dove, e come poter effettuare un acquisto all’estero? Cosa dobbiamo tenere in conto?

Occorre intanto considerare che l’oro è un bene rifugio, e trovandoci in un momento storico denso di tensioni geo politiche, gli investimenti aurei potrebbero risentirne in maniera positiva.

Naturalmente acquistare oro fisico significa puntare sul lungo periodo, sapendo bene come sia difficile fare stime e previsioni riguardo il valore e la quotazione dell’oro.

E’ d’obbligo però una precisazione: acquistare oro all’estero non corrisponde a dire che l’oro all’estero costi meno. Il prezzo dell’oro viene infatti aggiornato due volte al giorno in base alla sua quotazione di mercato. La convenienza risiede piuttosto in particolari condizioni fiscali offerte dal paese di riferimento, che possono risultare in alcuni casi migliori di quelle italiane. Bisognerà poi valutare la convenienza riguardo il trasporto del bene acquistato. In molti casi le società di vendita offrono di deposito in loco, più o meno gratuitamente.

1. Comprare oro all’estero in Svizzera conviene

Comprare oro all'estero in Svizzera convieneUno dei vantaggi dell’acquisto di oro in Svizzera e che la maggior parte delle societa’, offrono il servizio di deposito doganale senza limiti temporali: in questo modo non si deve riportare il proprio oro in Italia se non si vuole o puo’ detenere il metallo presso le proprie disponibilità.

Nel caso si abbia acquistato argento e palladio, questi non saranno soggetti all’Iva. In Italia infatti non si paga l’imposta sul valore aggiunto per l’oro ma la tassazione e’ prevista per altri metalli. Per ricorrere ad esempi pratici, una delle societa’ piu’ affidabili del panorama elvetico è la Pro Aurum con sede a Zurigo, ma ne è presente anche una a Lugano, magari più comodo per chi si sposta in macchina dall’Italia.

2. Comprare oro fisico all’estero in Svizzera: perché?

FisicoMa come acquistare materialmente oro fisico in Svizzera? Non e’ poi così complicato. Si fissa un appuntamento, ad esempio con Pro Aurum o con qualsiasi banco metalli, e si effettua il pagamento una volta esaminata la merce. Va ricordato che in Svizzera occorre pagare in valuta locale. Molti esercenti tuttavia accettano l’euro, ma è sempre meglio muoversi in anticipo ed informarsi a riguardo. In ogni caso, non è possibile varcare la frontiera con piu di 9.999 € a persona. Dunque se si e’ intenzionati a fare acquisti superiori a tale cifra si hanno a disposizione tre alternative: dichiarare alla dogana il motivo del possesso di un importo superiore a quello con cui è consentito varcare il confine, pagare con carta di credito, facendo attenzione alla commissioni per i bonifici in valuta estera, effettuare un bonifico.

A questo punto ci verrà consegnata la fattura. Sotto l’importo di 25.000 CHF si potra’ scegliere tra fattura nominativa o anonima. Oltre tale cifra, si dovra’ firmare un formulario che attesta chi è l’avente diritto economico dell’oro in questione, esibendo un documento d’identità.

Se vuoi, puoi scoprire di più anche su quando comprare oro e conviene oggi, dove e come comprare oro da investimento, compro oro cosa comprano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiama Ora