Dove vendere diamanti usati: qual è il valore dei diamanti, anche senza certificato?

Compro diamanti
Compro diamanti: cos’è un banco dei diamanti?
17 Ottobre 2019
Prezzo dei diamanti usati
Prezzo dei diamanti usati: come avviene la quotazione dei diamanti in grafico
17 Ottobre 2019

Dove vendere diamanti usati: qual è il valore dei diamanti, anche senza certificato?

Dove vendere diamanti usati

Dove vendere diamanti usati? Ma soprattutto, quali sono le regole che riguardano la compravendita di queste pietre preziose, ed è possibile vendere diamanti senza il certificato? Quale potrebbe essere il valore dei diamanti e come stabilirlo?

Dove vendere diamanti usatiUn diamante è per sempre”: è questo lo slogan con il quale, ormai da moltissimi anni, si pubblicizza un elemento prezioso come il diamante, qualcosa di unico, che ogni donna desidera portare al dito, sotto forma di anello di fidanzamento, anche se i gioielli preziosi con diamanti possono essere anche orecchini, bracciali o bellissime collane.

Certo, un diamante è per sempre e questo significa che si tratta di una pietra preziosa che non ha mai fine, che non muore mai e che viene considerata come “intramontabile”: indossare al dito un anello, impreziosito da un bellissimo diamante o addirittura da più diamanti, è il desiderio (non poi tanto nascosto) di ogni donna, ed è per questo che queste pietre preziose, un po’ come avviene per l’oro, rappresentano qualcosa dal valore intramontabile e sempre attuale, una sorta di “bene rifugio”.

Ci sono però delle necessità per le quali è importante essere a conoscenza delle regole e delle leggi che regolano e che normano la compravendita di diamanti usati: se intendiamo vendere i nostri gioielli preziosi con diamanti, ci chiederemo sicuramente dove poter vendere i nostri diamanti usati, come stabilire il valore dei diamanti ed eventualmente se è possibile vendere diamanti senza certificato.

Noi di MVS Gioielli ci occupiamo da molti anni non solo della compravendita di oro e di argento (di cui disponiamo della possibilità di valutazione per mezzo della quotazione attuale in borsa, restituendo un valore sempre significativo, concreto ed attuale), ma anche di compravendita di altri elementi preziosi, tra cui gioielli con pietre preziose come i diamanti. Possiamo dire che il nostro lavoro viene svolto sempre nel massimo rispetto delle  normativa vigenti, e non a abbiamo ottenuto un importante convenzione con l’Associazione Nazionale Carabinieri.

Valore dei diamanti: in che modo viene stabilito per la compravendita dell’usato?

Valore dei diamantiEsistono, quindi, delle regole ben precise in merito alla compravendita dei diamanti, che vanno assolutamente rispettate, e che presso le nostre sedi sono del tutto presenti. È bene pertanto conoscere queste regole prima di decidere di approcciarsi alla fase di compravendita, e sapere, per esempio, che un diamante usato deve essere valutato in maniera singolare ed unica, tenendo conto di molti fattori che rendono il suo valore maggiorato o minorato.

Per stabilire il valore dei diamanti, quindi, soprattutto in funzione della compravendita dell’usato, bisogna tenere conto di tutti questi fattori e quindi anche che i criteri di prezzo vanno valutati singolarmente e non tenendo conto dei fattori che avremmo preso in considerazione per un diamante nuovo.

Insomma, un diamante usato può non avere lo stesso valore del nuovo, ed è da questo punto di partenza che bisogna riflettere prima di approcciarsi alla compravendita, in maniera da non rimanere delusi perché si sperava che il valore fosse maggiore di quello considerato.

Altra cosa importante è quella che riguarda il fatto che, se il diamante ha in associazione un’apposita documentazione che spiega le sue caratteristiche fondamentali, sarà ance molto più veloce stabilirne il valore e quindi anche la quotazione.

Ricordiamo, a questo proposito, quali sono i parametri che definiscono e stabiliscono il valore del diamante:

  1. Taglio;
  2. Purezza;
  3. Colore;
  4. Caratura.

Questi sono i parametri comuni, per quel che riguarda la valutazione del diamante sia nuovo che usato. Per l’usato, però, come abbiamo detto il valore deve tenere conto anche di altri fattori, che possono determinare delle differenze anche tra due diamanti di stesso taglio, purezza, colore e caratura e quindi uguali in origine, ma differenti allo stato attuale dell’usato. Le condizioni del suo utilizzo, la presenza di eventuali abrasioni o danni sulla superficie della gemma, e lo stato effettivo della pietra, sono condizioni che devono essere valutate in maniera attenta per definire il valore del diamante usato, che potrà essere venduto solo dopo questa regolare valutazione.

Vendere diamanti senza certificato: è possibile?

Senza certificatoMa si può vendere un diamante senza certificato? Se ci troviamo un anello con una pietra preziosa incastonata, da molti anni, non è detto che ad esso sia ancora associato il certificato che ne attesta la qualità, il valore e tutte quelle connotazioni necessarie per stabilirne il valore. Pertanto, è bene sapere che nella compravendita dei diamanti, si devono distinguere i diamanti certificati dai diamanti non certificati, ricordando che i primi favoriscono il processo di vendita e lo rendono più veloce. Una cosa è possedere un diamante corredato da documentazione di un istituto gemmologico italiano o internazionale che attesta la sua qualità, un altro conto è non avere a disposizione alcun certificato: in questo caso, infatti, la valutazione potrebbe essere in qualche modo rallentata e con essa anche la quotazione.

Sia i diamanti certificati che quelli che non riportano un certificato vengono sottoposti ad ispezione, ma è bene sapere che in assenza di certificato che ne attesti l’autenticità e quindi il valore, noi di MVS Gioielli ci rivolgiamo anche ad un esperto gemmologo che effettuerà un’analisi dell’oggetto secondo specifici criteri di valutazione dell’operatore stesso.

La quotazione di un diamante, quindi, può risentire dell’assenza di un certificato, di eventuali condizioni dovuti allo stato della pietra e della sua eventuale usura, e quindi del possibile danneggiamento nel tempo, ma noi di MVS Gioielli siamo in grado di offrire una valutazione onesta ed approfondita del diamante, garantendo un bagaglio di esperienza indiscutibile anche nella valutazione delle gemme, oltre che dell’oro, del corallo, dell’argento e dei gioielli preziosi.

Presso le nostre sedi ci occupiamo della compravendita di diamanti, che possono essere acquistati sia “sciolti”, quindi sotto forma di gemma, sia montati su anelli, collane, orecchini o altri gioielli, In questo caso ricordiamo, che l’acquisto di un gioiello “usato” con diamante, è molto conveniente rispetto ad uno nuovo, e l’aspetto estetico, nonché le sue caratteristiche tecniche sono al pari di uno nuovo della stessa categoria. Inoltre ricordiamo che presso MVS gioielli la valutazione di un gioiello è sempre gratuita, e siamo anche orgogliosi di chiarire che essa non avviene al grammo, ma tenendo conto di tutti i fattori che possono indiscutibilmente determinare una variazione di costo e valore. Se ti stai chiedendo dove vendere diamanti usati, quindi, fermati presso un nostro negozio: avrai tutte le garanzie del caso, e potrai ottenere tutte le informazioni che ti servono.

Approfondisci anche l’argomento: se vuoi, puoi leggere di più anche sulla vendita dei diamanti usati, su anelli con diamanti usati e sulla valutazione dei diamanti usati, fatta in maniera singolare ed approfondita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiama Ora