Valutazione dei diamanti usati e quotazione in borsa: scopriamo di più

Valore dei diamanti usati
Valore dei diamanti usati: il listino prezzi dei diamanti in blister
17 Ottobre 2019
Vendita diamanti usati
Vendita dei diamanti usati: compro diamanti non certificati, è possibile?
17 Ottobre 2019

Valutazione dei diamanti usati e quotazione in borsa: scopriamo di più

Valutazione dei diamanti usati

Valutazione dei diamanti usatiAl giorno d’oggi si parla molto spesso di compravendita di oro, ignorando spesso che vi è però un mondo attiguo e molto simile, che è quello relativo alla compravendita di molti altri elementi preziosi, tra cui anche l’argento, il corallo, ed infine i gioielli preziosi, i diamanti e le gemme. Certo, non tutti i negozi che si occupano della compravendita di oro (come appunto i tanti compro oro sparsi in tutta Italia), hanno anche un settore specifico nella valutazione dei diamanti usati o di gioielli, o ancora di corallo e argento: se hai intenzione di chiedere una valutazione dei diamanti usati dovrai quindi fare riferimento ad un negozio che se ne occupi, e più nello specifico dovrai anche cercare un’azienda seria e qualificata che, in assenza di eventuali certificazioni e documenti che attestino il valore del diamante, possa darti delle risposte serie e precise in merito.

Con MVS Gioielli, gioielleria convenzionata con l’Associazione Nazionale Carabinieri nel settore della compravendita di oro, argento, corallo e gioielli preziosi, potrai trovare tutte le risposte del caso, e potrai affidarti ad un nostro esperto per l’analisi e la valutazione dei tuoi diamanti usati, anche con eventuale uso della quotazione dei diamanti in borsa.

Noi di MVS Gioielli abbiamo infatti dei reparti specifici, che si occupano dell’analisi di oro usato, ad esempio: in questo caso, offriamo al nostro cliente una valutazione di partenza, che è quella relativa alla quotazione dell’oro in borsa, ma nel caso di gioielli in oro con pietre preziose montate in esso, possiamo anche fornire una valutazione che tenga conto del valore effettivo del gioiello, anche in funzione dell’eventuale presenza di gioielli firmati.

Lo stesso vale per la valutazione dei diamanti usati: noi di MVS Gioielli, presso il nostro reparto qualificato e specializzato nella compravendita di gemme preziose, accettiamo sia diamanti sfusi, sia diamanti montati su gioielli (come ad esempio anelli con diamanti, collane, bracciali), ed in questo caso forniamo anche una valutazione che tenga conto, oltre che della quotazione in borsa, anche di altri aspetti relativi al valore effettivo del gioiello, al netto e al lordo della gemma.

C’è poi un altro aspetto da non sottovalutare: oltre alla distinzione tra la gemma sfusa e la gemma montata su gioielli, dobbiamo anche valutare la presenza di una differenza che può intercorrere tra diamante allo stato iniziale (quindi il diamante non usato) ed il diamante usato. In questo caso, un nostro incaricato dovrà occuparsi anche dell’aspetto relativo alla ricerca di eventuali imperfezioni relative allo stato di usura del gioiello, che dovranno essere registrate per conferire un’analisi il più possibile concreta e affidabile, onesta e qualitativamente impeccabile.

Quotazione dei diamanti in borsa: ecco cosa bisogna sapere

Quotazione dei diamanti in borsaCosa dire invece della quotazione dei diamanti in borsa? Valore e prezzo vanno, spesso, di pari passo. E questo riguarda anche il diamante, di cui possiamo avere un valore (che viene fornito sulla base di analisi generali e specifiche, corredate di tutte le informazioni relative ad esso) ed un prezzo, che non sono sempre uguali tra loro, specialmente se trattiamo diamanti usati.

Mentre nel diamante originale (non usato, e quindi non sottoposto alle differenze relative a stato di conservazione e usura), valore e prezzo sono legati indissolubilmente alla qualità della pietra ed alla sua lavorazione (tenendo conto delle 4 C), per il diamante usato le cose cambiano, perché vanno considerati anche altri aspetti, come ad esempio lo stato di usura e di conservazione della pietra.

Inoltre, c’è anche da valutare la quotazione dei diamanti in borsa, aspetto certo non di poco conto. In questo, un elevato valore viene rivestito dalla caratura, che è il parametro più noto da tenere in considerazione: il valore del diamante dovrà essere quindi riconsiderato in funzione di quanto esso pesa, e del suo valore in carati, ma questo non significa affatto che il suo valore aumenti in maniera proporzionale con il suo peso ma può significare che esso aumenti esponenzialmente con il peso.

Quando prendiamo in considerazione l’analisi relativa al valore di un diamante dobbiamo quindi essere consapevoli del fatto che esso è un bene rifugio importante, ma la quotazione in borsa non è l’unico elemento che viene valutato: molti aspetti possono cambiare anche in funzione del taglio, che può avere sulla gemma un’influenza positiva o negativa, a seconda di una serie di fattori.

Insomma, la quotazione in borsa è importante perché aiuta a confermare e ridefinire il valore della gemma, ma non è l’unico aspetto che dobbiamo prendere in considerazione per l’analisi del valore del diamante, specialmente quello usato che può subire delle variazioni di prezzo diverse.

Se vuoi saperne di più in merito, puoi anche approfondire la questione relativa al prezzo dei diamanti usati: dove vendere diamanti usati? Scopri di più anche sul compro diamanti e su come avviene la compravendita queste gemme preziose, dopo aver fatto valutazione ed analisi da parte di esperti gemmologi che operano da anni nel settore.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiama Ora